Conchiglie,pelle, coltelli: monete e pre-monete nell’Impero Cinese.

Conchiglie,pelle, coltelli: monete e pre-monete nell’Impero Cinese.

30 gennaio, 2015 20:10 33 comments

Martedì 27 gennaio 2015 il dott. Enrico Bossi terrà una conferenza al CCNM su questo tema (ore 21).
Sembra che l’uso di oggetti naturali o artificiali come pre-moneta sia esperienza comune a tutti i continenti, dalle conchiglie in Asia ai bracciali in Africa, dagli spiedi di ferro nel Mediterraneo ai semi di cacao in America Meridionale. La moneta metallica fusa o coniata ha invece due sole origini ben individuate: quella fusa in Cina, quella coniata in Lidia nel VII secolo a.C. Da queste fonti derivano le monetazioni cinese-indocinese-giapponese, e rispettivamente quella dell’Occidente. Enrico Bossi, che nel gennaio 2014 ci ha parlato della moneta africana, a distanza di un anno ci guiderà in un viaggio a ritroso fino alle origini dei mezzi di scambio in Cina:
– inizio della monetazione e suo sviluppo nei secoli più antichi;
– sua evoluzione più che bimillenaria, fino alle rivoluzioni cinesi del ‘900 ed alla Lunga Marcia di Mao.

Presentazione “Conchiglie,pelle, coltelli: monete e pre-monete nell’Impero Cinese.”

Leave a reply